Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Cina, prezzi PE di importazione vicini a quelli dell’etilene

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 01/12/2015 (11:22)
In Cina, i prezzi del PE di importazione hanno registrato nuove diminuzioni alla fine della scorsa settimana, a causa della domanda debole e dell’offerta sufficiente. Queste riduzioni hanno portato i prezzi del PE di importazione ad essere vicini a quelli dell’etilene. Sono state riportate delle offerte leggermente inferiori ai prezzi spot dell’etilene per l’HDPE blow moulding.



Diversi produttori dell’Asia hanno confermato che la domanda per il PE di importazione è scarsa in questi giorni, commentando che si aspettano di vedere una ripresa dell’interesse all’acquisto solo dopo le festività per il Capodanno cinese.

Un trader ha riportato “Crediamo che potrebbero essere necessari ulteriori sconti per chiudere le trattative, specialmente sui massimi dei range, in quanto la domanda non è forte come ci si aspettava. Dall’altra parte, la Cina è pronta a lanciare 1 milione di ton/anno di capacità di LLDPE a base carbone nei prossimi mesi”.

Tuttavia, un altro trader ha affermato “I prezzi sono già diminuiti troppo nell’ultimo periodo, e crediamo che i livelli attuali non siano sostenibili, sebbene non ci aspettiamo un outlook positivo per il lungo termine, a meno che i prezzi del petrolio non aumentino”.

Per quanto riguarda i feedstock, i prezzi spot dell’etilene su base CFR Nordest Asiatico si sono stabilizzati a causa della debole attività di trading, dopo aver registrato aumenti modesti nella settimana precedente.
Prova Gratuita
Login