Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Egitto: prezzi di novembre in rialzo da produttori locali PP, PVC, PE

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 09/11/2015 (11:24)
In Egitto, i produttori locali di PP, di PVC e di PE hanno deciso di rialzare i loro prezzi per novembre. La svalutazione della sterlina egiziana contro il dollaro USA e le interruzioni delle attività di importazione sono tra le ragioni principali per cui i produttori hanno aumentatole offerte.

Per un certo periodo di tempo, le importazioni sono state ostacolate dalle continue difficoltà nell’aprire lettere di credito presso le banche, dai problemi di liquidità, e dalle norme doganali più rigide, che hanno allungato i tempi di sdoganamento dei carichi di importazione dai porti e li hanno resi più costosi. Questa situazione ha portato ad una diminuzione dell’offerta di materiale nazionalizzato, e ha spinto i buyer ad acquistare dai produttori domestici per soddisfare le necessità immediate.

Nel mercato del PP, OPC ha rialzato i prezzi nel mercato locale. Secondo un buyer che ha ricevuto offerte dal produttore, i nuovi prezzi del PP rafia indicano aumenti di EGP650/ton ($81/ton) sui livelli di fine ottobre. I player riportano che la disponibilità locale è leggermente migliorata per il PP, mentre la domanda resta debole. Un trasformatore ha sottolineato “L’offerta resta tuttavia limitata e questo supporta i venditori”.

Un trader ha commentato “I player restano per lo più inattivi dal mercato delle importazioni, a causa dell’alto tasso di cambio EGP/USD, sebbene abbia di recente iniziato a stabilizzarsi. Intanto, i livelli del mercato locale stanno aumentando per l’offerta corta, ma la maggior parte dei buyer ha problemi di liquidità”.

Per seguire l’andamento settimanale del mercato del PP dell’Egitto, cliccare Analisi Settimanale PP Egitto (Riservato agli abbonati)

Nel mercato del PVC, i produttori locali EPC e TCI Sanmar hanno applicato aumenti rispettivamente di EGP300/ton ($37/ton) e di EGP350/ton ($44/ton) sui prezzi del k67-68 per la prima metà di novembre. Una fonte di EPC ha commentato che il produttore ha rialzato i prezzi in quanto è stata osservata una buona domanda, e perché i livelli di disponibilità sono diminuiti. La fonte ha aggiunto “Inoltre, i nostri prezzi sono stati ragionevoli nell’ultimo mese, considerate le interruzioni delle vendite di importazione e la svalutazione della sterlina egiziana. A causa delle difficoltà nell’ottenere finanziamenti, i buyer si stanno per lo più rivolgendo a noi per soddisfare le necessità”. Una fonte di TCI Sanmar ha parlato della decisione del produttore di aumentare i prezzi, e ha affermato “La svalutazione del dollaro USA e il miglioramento della domanda hanno avuto un ruolo importante per l’incremento. Abbiamo scorte soddisfacenti”.

Per seguire l’andamento settimanale del mercato del PVC dell’Egitto, cliccare Analisi Settimanale PVC Egitto (Riservato agli abbonati)

Un trader ha lamentato “Gli acquisti di materiale di importazione sono ridotti, ma le vendite locali sono migliorate, in quanto la maggior parte dei player si è rivolta al mercato locale per soddisfare le necessità. Questa situazione ha fatto salire i livelli del mercato locale, poiché i venditori tengono in considerazione i costi di rifornimento”. Dopo gli aumenti di prezzo dei produttori di PVC, i livelli del mercato locale hanno registrato incrementi fino a EGP400/ton ($50/ton) nell’ultima settimana.

Per seguire l’andamento settimanale del mercato del PE dell’Egitto, cliccare Analisi Settimanale PE Egitto (Riservato agli abbonati)

Nel mercato del PE, il produttore locale SIDPEC ha rialzato i prezzi dell’HDPE film di EGP900/ton ($112/ton), mentre ha aumentato le offerte dell’HDPE blow moulding e iniezione di EGP1100/ton ($137/ton). Una fonte della società ha sottolineato che la decisione del produttore di rialzare i prezzi è in linea con i livelli del mercato delle importazioni per il mese, che indicano offerte da rollover fino a in aumento di $30/ton. La fonte ha sottolineato “Abbiamo incrementato i prezzi per essere in grado di far fronte alla svalutazione della sterlina egiziana contro il dollaro USA. Considerata l’offerta corta nel mercato, crediamo che i nostri prezzi verranno accettati”.
Prova Gratuita
Login