Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Europa, prezzi stirene cambiano direzione nonostante attese ribassiste

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 21/07/2015 (11:40)
In Europa, i prezzi spot dello stirene hanno guadagnato terreno, dopo diverse oscillazioni dall’inizio di luglio. Prima del recente aumento dei prezzi spot dello stirene, i player si aspettavano una diminuzione per l’imminente chiusura del contratto del monomero. Tuttavia, i prezzi spot in rialzo potrebbero sfidare le attese ribassiste se questo incremento si rivelerà sostenibile nei prossimi giorni.

I prezzi spot dello stirene sono aumentati di circa $30/ton FOB NWE alla fine della scorsa settimana. Questi livelli più alti sono stati attribuiti al miglioramento della domanda dai mercati del PS e dell’ABS, piuttosto che da una crescita dei costi del petrolio, che hanno registrato delle diminuzioni negli ultimi due giorni. Inoltre, anche i prezzi spot del benzene sono aumentati su base settimanale.



Sebbene i buyer nei mercati dei derivati non si stiano per ora assicurando ampi volumi di materiale in vista della pausa estiva ad agosto, la domanda è migliorata rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, perché la maggior parte dei player non ha rifornito le scorte nella prima metà del 2015.

Per agosto, diversi player in Europa hanno espresso le loro attese di vedere delle diminuzioni da €50/ton a €80-90/ton sui prezzi del PS, simile al trend osservato questo mese. Tuttavia, i recenti aumenti nel mercato spot dello stirene potrebbero limitare queste attese ribassiste, a meno che il mercato non cambi di nuovo direzione per il prossimo mese.
Prova Gratuita
Login