Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Mercato PVC Italia: primo calo in 5 mesi

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 06/08/2015 (10:32)
I player in Italia hanno riportato che i prezzi del PVC stanno diminuendo per la prima volta in cinque mesi, in linea con la chiusura in calo del contratto dell’etilene e dell’aumento della disponibilità dopo il riavvio di alcuni impianti di PVC nella regione. Secondo i dati forniti dal Price Index di ChemOrbis, i prezzi del PVC k67 su base FD nord Italia stanno iniziando a perdere terreno, dopo essere saliti per un totale di oltre €330/ton nel periodo marzo-luglio.



Un distributore ha affermato di aver ricevuto le offerte iniziali di agosto da un fornitore dell’est Europa con diminuzioni di €30/ton su luglio, aggiungendo che si aspetta di ricevere presto riduzioni simili da un produttore del nord Europa. Il distributore ha aggiunto “Ci aspettiamo riduzioni di €30-35/ton sulle trattative, e nuovi tagli di prezzo a settembre, considerati i costi in calo delle materie prime”. Un compoundatore di PVC ha affermato di aver ricevuto le offerte per il materiale dall’est Europa con diminuzioni di €35/ton su luglio. Il compoundatore ha affermato “Abbiamo in programma di acquistare volumi limitati, dato che saremo presto assenti dal mercato per la pausa estiva fino alla fine del mese”.

Un altro compoundatore ha riportato di aver chiuso delle trattative con un fornitore del nord Europa con riduzioni di €35/ton per agosto. Il compoundatore ha commentato “Crediamo che questi livelli siano competitivi e abbiamo coperto i nostri bisogni per agosto. Questo mese abbiamo acquistato solo volumi limitati di materiale, in quanto l’attività si ridurrà ulteriormente a causa della pausa estiva”. Un produttore di tubi ha affermato di aver ricevuto offerte per materiale dal nord Europa in calo di €35/ton e di aver acquistato del materiale dagli USA a un prezzo più competitivo. Il buyer ha riportato “Crediamo che i prezzi per il PVC dal nord Europa diminuiranno ulteriormente alla fine di agosto o all’inizio di settembre, e ciò porterebbe i prezzi locali ad un livello più vicino alle offerte del materiale di importazione”.

Un trader ha riferito di offrire carichi dall’est Europa con riduzioni di €30-35/ton sul mese, e ha aggiunto che i prezzi si stanno abbassando, nonostante la disponibilità sia ancora un po’ limitata poiché la società della Polonia Anwil ha revocato solo di recente la forza maggiore dal suo impianto.

Prova Gratuita
Login