Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Prezzi spot dell’etilene seguono trend opposti in Europa e in Asia

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 22/09/2015 (11:42)
I prezzi spot dell’etilene stanno seguendo direzioni opposte in Europa e in Asia questa settimana. Il mercato europeo ha registrato diminuzioni alla fine della scorsa settimana, mentre i prezzi spot in Asia sono saliti per la seconda settimana consecutiva.

In Europa, i prezzi spot dell’etilene su base FD NWE sono scesi di circa €40/ton, dopo essere rimasti stabili nella settimana precedente. Il calo dei prezzi spot è stato attribuito al miglioramento della disponibilità per l’etilene, mentre i prezzi spot della nafta non indicano forti cambiamenti su base settimanale.



Per quanto riguarda l’imminente chiusura del contratto dell’etilene di ottobre, i player dei mercati dei polimeri in Europa non si aspettano di vedere grandi cambiamenti, considerato che i prezzi spot della nafta sono per lo più stabili rispetto ai livelli di inizio settembre. Per ora, le attese sono di prezzi da rollover a in leggera diminuzione, da €20/ton a €40/ton.

In Asia, i prezzi spot dell’etilene hanno registrato aumenti settimanali di $25/ton sia su base CFR Nordest Asiatico che su base CFR Sudest Asiatico. Intanto i prezzi su base FOB Corea del Sud sono saliti di $45/ton. L’aumento dei prezzi dell’etilene è stato attribuito alla ripresa della domanda da parte dei clienti dei prodotti finiti a causa della attese di una riduzione della disponibilità ad ottobre, considerate le imminenti chiusure dei cracker.

Lotte Chemical chiuderà il cracker di Daesan in Corea del Sud per manutenzione il 12 ottobre. Il cracker da 1.05 milioni ton/anno dovrebbe rimanere inattivo fino al 6 novembre. Secondo fonti di mercato, anche CNOOC and Shell Petrochemicals (CSPC) ha in programma di chiudere il cracker a nafta di Huizhou in Cina per manutenzione nella prima metà di ottobre. Il cracker, che ha una capacità produttiva di etilene pari a 950,000 ton/anno, dovrebbe rimanere fermo per 50 giorni.
Prova Gratuita
Login