Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Trader Egitto, Turchia: PVC dagli USA potrebbe aumentare

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 09/12/2015 (10:55)
Dalla settimana scorsa, i trader in Egitto e Turchia hanno riportato attese di prezzi export di PVC dagli USA in aumento per le nuove consegne. Le manutenzioni in programma negli USA potrebbero ridurre le allocazioni dei produttori USA per i mercati export, anche se questa notizia non è stata ancora confermata dai produttori.

In Turchia, un trader globale ha affermato, “Abbiamo venduto le nostre quote di gennaio e il nostro fornitore ha disponibilità ridotta. I livelli minimi sentiti sul mercato potrebbero scomparire a breve”.
Un altro trader di Istanbul sta cercando di non vendere al di sotto di una certa soglia, considerando le recenti indicazioni dai fornitori USA, che stanno chiedendo aumenti sul mercato locale.

Questa settimana, i player in Egitto hanno già riportato alcune offerte import in aumento dagli USA, in seguito alle offerte emerse settimana scorsa a livelli più bassi di almeno $40/ton rispetto alla Turchia. L’ufficio de Il Cairo di un trader globale ha riportato di aver aumentato le offerte questa settimana, affermando, “I fornitori hanno disponibilità ridotta e le Festività condizioneranno le consegne nelle prossime settimane”. Tuttavia, una fonte della società ha ammesso di poter considerare le controfferte in seguito all’aumento.

Un altro trader in Egitto ha riportato un incremento dei prezzi questa settimana, affermando che i livelli competitivi di settimana scorsa stanno scomparendo, anche se la domanda rimane debole. Un altro trader ha commentato, “I buyer stanno ancora facendo controfferte in calo, ma non vengono approvate dai nostri fornitori”.
D’altra parte, i buyer sia in Turchia che in Egitto, non considerano realistici i tentativi di aumento. Un produttore di tubi egiziano ha affermato, “Non pensiamo che questi incrementi passeranno sul PVC, in quanto la domanda è debole a fine anno”.

Anche alcuni produttori di profili e di tubi in Turchia non pensano che i trader manterranno una posizione rialzista. Un buyer ha commentato, “Il mercato è ai livelli minimi degli ultimi anni. Non vi saranno ulteriori diminuzioni; tuttavia, non dovrebbero verificarsi nemmeno degli aumenti, in particolare quando la domanda è assente e il petrolio è ai minimi degli ultimi 7 anni”.

Il recente calo del petrolio sembra aver influenzato il sentimento e alcuni venditori in Turchia, i quali si sono preoccupati per le attese del medio termine.
Prova Gratuita
Login