Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia, importazioni in calo nei primi nove mesi dell’anno

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 11/11/2015 (11:08)
In Turchia, molti player si sono lamentati della domanda debole per la maggior parte del 2015. A conferma di questa situazione, secondo i dati riportati dalle statistiche di importazione di ChemOrbis, nei primi nove mesi dell’anno è stato registrato un calo complessivo del 10% rispetto allo stesso periodo del 2014. Alcuni prodotti hanno mostrato una diminuzione notevole, mentre sono pochi quelli ad essere aumentati o ad aver toccato i massimi storici da gennaio a settembre, se paragonati ai dati che fanno riferimento allo stesso periodo degli anni precedenti.

Il calo più forte è stato osservato nel mercato del PVC, dove le importazioni sono scese del 10% su base annuale da gennaio a settembre 2015, registrando il livello più basso dal 2010. Il rallentamento del settore delle costruzioni e la diminuzione del business di esportazione dei trasformatori di PVC possono essere citate come le ragioni principali per la riduzione dei volumi delle importazioni di questo prodotto.

Il mercato del PS ha registrato una diminuzione simile, di circa il 9-10% su base annuale nei primi nove mesi dell’anno. Come nel mercato del PVC, le importazioni totali di PS da gennaio a settembre rappresentano il livello più basso dal 2010. La preferenza dei buyer a passare ad altri prodotti per le loro applicazioni, inclusi PP, ABS e EPS, è uno dei motivi che hanno portato al calo delle importazioni di PS quest’anno.

E’ stata registrata una forte diminuzione anche nel mercato dell’HDPE, con un calo delle importazioni pari al 7% nei primi nove mesi dell’anno, indicando il livello più basso dal 2011. I player non credono che la domanda per l’HDPE film dai produttori di sacchetti per la spesa sia diminuita, e sostengono che la riduzione della domanda nel mercato dell’HDPE sia dovuta al calo della domanda per le applicazioni del grado pipe e blow moulding. I player riportano che molti progetti di infrastrutture sono stati sospesi prima e dopo le prime elezioni di giugno, e che il business delle esportazioni dei produttori è stato debole per un certo periodo di tempo.

Le importazioni di PP sono diminuite del 5-6% da gennaio a settembre su base annuale. Sebbene questi livelli mostrino una riduzione annuale per questo periodo, sono appena inferiori a quelli del 2014. I trasformatori di PP fibra, in particolare nell’area di Gaziantep, nel sud della Turchia, hanno lamentato i deboli ordini di esportazione dall’inizio dell’anno.

Per quanto riguarda i prodotti che hanno aumentato le loro quote di importazioni, l’LDPE e il PET, che vengono prodotti localmente, hanno registrato aumenti su base annuale dei primi nove mesi del 2015. Le importazioni di LDPE sono salite del 10%, mentre quelle di PET hanno registrato un incremento maggiore, del 31%, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Le importazioni di LLDPE sono salite leggermente, mentre quelle dell’ABS sono cresciute del 9% nello stesso periodo.

Per consultare e confrontare in modo dettagliato i dati sulle importazioni di PP omo, PP copo, HDPE, LDPE, LLDPE, PS, PVC, ABS e PET su base annuale e mensile, cliccare Statistiche di importazione di ChemOrbis per prodotto e Statistiche di importazione di ChemOrbis per paese
Prova Gratuita
Login